Spese per ristoranti

Le spese per ristoranti e alberghi sono deducibili in misura massima se relative a trasferte che l’imprenditore ha effettuato per motivi di lavoro fuori dal Comune in cui ha sede l’azienda.
Sono, invece, deducibili in misura molto più limitata se trattasi di spese di rappresentanza, spese rivolte a clienti per finalità promozionali e di pubbliche relazioni.